C

«BLOG RIPARATORI»

Il Caffè riparazione ha vinto il Cristallo di rocca 2019!

Come ogni anno l’Iniziativa delle Alpi ha conferito il Sasso del diavolo al trasporto più assurdo, inutile e anti-ecologico (“premiata” l’aria delle Alpi in bomboletta esportata fino in Asia) e  il «Cristallo di rocca», il riconoscimento in positivo che va a progetti che cercano di ridurre il trasporto di merci: quest’anno è andato alle organizzazioni di difesa dei consumatori, fra le quali l’ACSI, per il loro impegno nel progetto Caffè riparazione.

A ritirare il prestigioso premio a Berna la Presidente ACSI, Evelyne Battaglia-Richi. A destra, nell’immagine, Raffael Wüthrich in rappresentanza della SKS e a sinistra Rolin Wavre, vice presidente della FRC.

Nel comunicato dell’Iniziativa delle Alpi, si legge:

“Per il «Cristallo di rocca» i votanti hanno plebiscitato l’organizzazione dei Caffè riparazione. Questo servizio è proposto gratuitamente in Svizzera dalle tre associazioni di difesa dei diritti delle consumatrici e dei consumatori, l’ACSI, la FRC e la SKS. «Riparare piuttosto che gettare e ricomprare, ecco un modo eccellente per far durare i nostri beni di consumo e ridurre il nostro impatto sull’ambiente, limitando i trasporti e i rifiuti», ha dichiarato Regula Rytz, membro del Comitato dell’Iniziativa delle Alpi”.

Link al comunicato completo.

19. Novembre 2019

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blogga

Hai informazioni, link o guide interessanti per il «Blog riparatori»?

Condividili con noi!
Cerca
Scelta degli argomenti